Crema che sembra maionese, ma non lo è!

2013-07-17 13.58.33

Oggi sento troppo caldo, vengo da nove ore di ufficio e l’umidità non concede tregua, ma nel corso della pausa pranzo riflettevo (eh, sì… a me il cibo ispira, a pancia piena si ragiona bene…) sulla salsina appena fatta, a come si sposi bene con verdure, carni, patatine fritte… e senza appesantire! Quindi mi sono messa a scattare qualche foto e naturalmente ho fatto tardi nel rientrare in ufficio, ma ve la propongo ugualmente, non fosse per la sua stupida semplicità, per la versatilità e perchè, dopo aver tardato sul lavoro (e quindi dover recuperare il tempo perduto) il minimo che possa fare è propinarvi ‘sta scemata!

Nel bicchiere graduato del minipimer versate una quantità uguale di latte intero e di olio evo, aggiungete un pizzico di sale e del limone (a gusto, ma non omettetelo perchè permette l’addensamento della crema): una frullatina et voilà… cremina pronta! Aggiungendovi dell’erba cipollina (da tritare in fase di preparazione) è deliziosa con le patate, con l’aneto accompagna benissimo il salmone, con quello che vi pare va su tutto!

L’anno scorso la facevo con il latte di soia, ma faceva troppo schifo e quindi ho optato per questa versione… esperimento riuscito! Ma…. prima di consumarla lasciatela un giorno nel frigorifero… cambia tutto!

Ingredienti:

latte e olio evo in pari quantità

sale q.b.

succo di limone q.b.

2013-07-17 13.57.59DBCFCB9E800D96256F2947FD8B40B721

Annunci

10 pensieri su “Crema che sembra maionese, ma non lo è!

    • Proprio per questo mi vergognavo a pubblicarla, ma dopo essere arrivata tardi al lavoro per cercare la luce giusta per la foto, era il minimo!!! In effetti ne ho valutato l’utilità e con l’erba cipollina ti assicuro che è superlativa: io ci intingo le patatine fritte, altro che salsine di dubbia provenienza….

      Mi piace

  1. E’ un’idea geniale, ma geniale davvero, da fare e tenere in frigorifero (per ello che la sera si sbizzarrisce 😉 ) Un abbraccio e buona giornata 🙂
    Ti dirè di più, non so se hai visto la crema d’uovo di Edvige, beh, quela, un pò di tonno, qualche cappero e questa tua finta maionese e viene fuori un tramezzino da urlo, evvai!!!

    Mi piace

    • Ciao Libera, ho visto la crema di Edvige e l’ho già copiata (oramai giro con il ricettario in borsa tutti i giorni), mi manca ancora quella del Liptauer… stasera tutti a farsi l’aperitivo? In effetti con pochi colpetti di minipimer hai una base versatile (e senza uova che impazziscano…) alla quale aggiungere ciò che ti pare… vorrei provare con prezzemolo o finocchietto per accompagnarla al pesce… Almeno qualcosa riesco a produrre nonostante il caldo e i ritmi massacranti!
      Baseto!!! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: