Stuzzichini ed emozioni

Due giorni, due appuntamenti, due emozioni.

Ieri il corso di cucina Bimby, evento organizzato per le acquirenti e al quale non davo molto peso, ma che si è rivelato una bella occasione per apprendere alcune nozioni in più e per curiosare tra nuove ricette, occasione alla quale ho rischiato di tardare perchè il panorama era mozzafiato e non potevo non affrontare la bora che sferzava il mare e che spazzava il molo per scattare alcune fotografie… la luce era meravigliosa!

20140128_16573020140128_16582620140128_16574720140128_16572620140128_165717

L’atmosfera che ho trovato all’interno dell’edificio che ci ospitava mi ha immediatamente riscaldato le membra intorpidite dal gelo, ma soprattutto la curiosità ha prevalso immediatamente, specie per quanto riguarda l’antipasto proposto e che ho voluto replicare oggi stesso, in occasione del mio incontro con “lei“.

Era da tanto che volevamo incontrarci in quanto viviamo nella stessa città, ma lei ha saputo attendere pazientemente che io riuscissi a districarmi tra i mille impegni con i quali mi affanno ogni giorno… e finalmente il momento è arrivato!

Ho preparato gli stuzzichini proposti al corso e alcune crocchette di patate, anche se lei è bravissima e non si concede golosità deleterie per la linea, tuttavia sapevo  che se avesse avuto fame non avrebbe dovuto far altro che allungare una mano e il cibo lo avrebbe trovato… e io sono contenta così perchè sono del parere che l’ospitalità sia il primo passo verso la propria serenità.

Lei mi ha chiesto come me la sarei aspettata, come la immaginavo, ma io non mi aspettavo nulla, sapevo solo che dalle sue parole arrivatemi per il tramite del blog mi piaceva e quindi ciò mi bastava: e infatti lei è intelligente come già sapevo, è schietta come già sapevo, è educata e rispettosa come già sapevo. Mi è piaciuta. Punto.

20140129_142546

E questi sono gli stuzzichini.

Pane scugnizzo:

Ingredienti per una leccarda:

250 g. di mozzarella

40 g. di olio evo

60 g. di acqua

250 g. di farina

1 cucchiaino di zucchero

2 cucchiaino di lievito madre liofilizzato

1 cucchiaino di sale

würstel e olive nere per la farcitura

Procedimento (non ho ancora trovato un adattamento per la cucina tradizionale senza il Bimby):

Tritare la mozzarella nel boccale 10 sec. a vel.6

Aggiungere l’olio e l’acqua e frullare 8 sec. a vel.6

Aggiungere la farina, lo zucchero e il lievito e lavorare 1 min. a vel.6

Aggiungere anche il sale e lavorare ancora 2 min. a vel.6 e altri 2 min. a vel.spiga

Formare delle palline grosse come una noce, praticare un incavo con le dita e lasciar lievitare ancora un po’ prima di farcire con i pezzettini di würstel e con le olive denocciolate e di cuocere in forno statico a 18° per circa 20 minuti.

20140129_142556

Crocchette di patate:

Ingredienti:

300 g. di patate

pan grattato

4 cucchiai di parmigiano

2 uova

prezzemolo a piacere

1 pizzico di sale

Procedimento:

Ho grattugiato sia il parmigiano che il pane con pochi secondi a vel.8, poi li ho messi da parte e nel cestello ho cotto le patate affettate a temp.Varoma per 20 minuti.

Poi le ho inserite nel boccale e ho azionato per 10 sec. la vel.4, ho aggiunto il prezzemolo, il pan grattato (q.b.), le uova, il parmigiano e il sale, amalgamando per 10 sec. a vel.4.

Ho formato le palline con le mani umide e le ho ripassate in altro pangrattato prima di dorarle nell’olio bollente per pochi minuti.

20140129_142639

DBCFCB9E800D96256F2947FD8B40B721

Annunci

9 pensieri su “Stuzzichini ed emozioni

  1. Carissima Tatiana, ho aperto stamane ed ho trovato queste splendide righe su di me.. Devo però dire che non mi sono comportata bene nel senso che non ho assaggiato nulla ma non perchè non mi attirasse ma, ora lo posso dire non volevo che ti preoccupassi, avevo un mal di stomaco tremendo. Martedi ho preso freddo alla gola, il mio punto debole …nuda si per la strada ma con la gola coperta. Quindi, ho dovuto prendere le mie solite pastiglie di medicina uniche che sopporto essendo allergica a quella allopatica, mi fa bene ma mi procura spesso dolori allo stomaco. Quindi non potevo a tutto dire di no e anche il caffè non era l’ideale ma era liquido. Confesso le crochette di patate m’attiravano molto ma allo stesso tempo non me la sentivo di provare perchè non riuscivo inghiottire bene. La prossima volta un piatto intero per me. Risatona
    Io mi ero invece immaginata su come potevi essere ovviamente non le caratteristiche somatiche ma ero sicura di trovarmi di fronte ad una persona solare, alla mano, attenta a chi le sta di fronte, amante della casa ma sopra tutto del figlio, marito e pelosi.
    La tua casa rispecchia la tua personalità. Il tempo è passato in fretta avrei anche voluto rimanere di più ma purtroppo non mi era possibile…quando si rimanda nella spesa…prima o dopo si paga..risatona.
    Diciamo che non mi aspettavo la strada…. ma io della tua zona non conosco nulla salvo piccole occasioni del passato che ti ho raccontato.
    Inoltre, visto il mio mal di gola io che non ho mai freddo mi sono …”intabarrata”.. in un modo che ha avuto l’effetto contrario di farmi mancare il fiato….avevo troppo caldo ma, bene che ci siamo viste ieri perchè oggi è un disastro e forse da te anche arriva un pò di neve io da qui vedo che a Opicina nevica e arriva fino a quasi San Giovanni la parte alta.
    Sono contenta di esserti riuscita simpatica, certo per la mia età sono anomala in questo contesto perchè, mi sento giovane dentro, quindi spero che il mio viso, gli atteggiamenti e quant’altro rispecchino questa voglia di fare di vivere di conoscere ecc ecc. Fino a che la testa tiene io sarò cosi poi non capirò più un accidente…..
    Scusa questa lunga tiritera, avevo pensato anch’io di fare un piccolo post ma mi hai preceduta e quindi, eccomi qui.
    Vedi, prima o dopo ci si incontra sempre se è anche destino quello di conoscerci ecco la casualità del blog …se di casualità si può parlare…..abbiamo adempiuto al meglio a quest’opportunità che ripeto è stata altamente positiva in quanto sei una “ragazza” per me meravigliosa.
    Un abbraccio forte carissima Tatiana, grazie dell’ospitalità e dell’amicizia, scusa la mia sofferta rinuncia alle crochette ma la prossima volta mi tengo anche digiuna….
    Bacioni e buona giornata
    Edvige

    Mi piace

      • beh…insomma….la conversazione sarebb stata con il tuo sguardo preoccupato, all’appuntamente non avrei assoluamente rinunciato…..si dice occhio non vede cuore non duole…quindi dai non sono morta oggi sto bene ieri sera ancora a letto ma poi mi sono addormentata quindi era forte….
        Buona giornata carissima

        Mi piace

    • Pensa che ci sono andata senza molta convinzione perchè lo sto già usando al massimo e invece è proprio vero che non si finisce mai di imparare! Peccato sia stato un solo appuntamento, una sorta di iniziativa sperimentale, ma è stato davvero bello e posso dire che ad avere più tempo libero, anche un corso di cucina tradizionale sarebbe gradito, anche se tra i miei obiettivi (sino ad oggi) c’è stato solo il corso di sommelier! Ancora da esaudire, ovviamente….
      Sai che quando sono uscita il panorama notturno era davvero da togliere il respiro? Ma penso che se mi fossi fermata a fotografare avrei rischiato di cadere in mare da tanto soffiava la bora sulla cima del molo…. 🙂

      Mi piace

  2. Ciao Tat, meravigliosi gli stuzzichini ma, come già saprai, è “quella luce” il mio nutrimento, il mio sogno, la mia emozione. Ti auguro un bel fine settimana, qui, ma credo anche da te, la pioggia non dà tregua…

    Mi piace

    • Libera bella, ciao!!! Lo so che il nostro mare ci unisce sempre e so che ti emoziona ogni scatto che lo ritrae…in effetti piove e mio figlio (in settimana bianca con la scuola) è bloccato a Forni di Sopra da una tempesta di neve….ma il mare è bellissimo anche d’inverno!
      Un abbraccio forte! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: