Un Liebster Award… grazie Marisa!

liebster-blogger-award

Rieccomi qui con i miei soliti ritardi, anche se questa volta è davvero vergognoso perchè si tratta di onorare lei che ha voluto donarmi questo riconoscimento; purtroppo in questo periodo sono più oberata di impegni rispetto al solito, non riesco a postare nulla e, in tutta onestà, fatico anche abbastanza a cucinare qualcosa di non già collaudato… sono stanca, stanchissima, ma spero di riprendere quota al più presto!
Intanto però inizio con il rispondere alle domande postemi dalla mia “benefattrice” (e qui sta il problema, perchè lei ha postato due elenchi, ma visto che sono tutte domande carine ho deciso di tenerle tutte in considerazione, poi lascio la scelta a chi vorrà continuare la catena):

1) Come è cambiata la tua vita da quando hai cominciato a scrivere il tuo blog?

Non è cambiata di molto, tuttavia il blog mi ha portata talora a fermarmi e a riflettere su me stessa poichè qui si cucina, ma soprattutto si vive.

2) Sei riuscito/a a stringere amicizie sincere con i tuo colleghi blogger?

Diciamo che ho scoperto delle persone davvero in gamba e alcune che sono delle vere artiste, ho avuto modo di apprezzare donne che hanno lottato per soddisfare i proprio desideri ed esaudire i propri sogni… non cito nessuno in particolare perchè non sarebbe corretto, anche se una stima particolare va a lei, a una che mi piace un sacco e con la quale ho avuto un feeling da subito, che non so se leggerà e capirà, ma che ha una poesia e una delicatezza senza pari….

3) Ritieni che i tuoi post possano essere utili ai lettori?

Non lo so e nemmeno me lo sono mai chiesto: io scrivo perchè ne ho voglia e resta inteso che la porta è aperta a tutti… chi entra lo fa perchè ha piacere di stare in mia compagnia, senza secondi fini e solo per la soddisfazione di condividere un istante di vita.

4) Hai mai scritto un post solo per aumentare le visite al tuo blog nonostante ritenessi l’argomento trattato banale ma di facile presa sulla massa?

No e mai lo farò: scrivo per il piacere di esprimermi e, in tutta onestà, della visibilità non me ne importa nulla… meglio poche visite, ma sincere!

5) Hai mai messo dei mi piace a caso nei vari blog solo per farti pubblicità ed aumentare il numero di visite al tuo sito?

No, sarebbe disonesto… uso il tatso “Mi piace” quando leggo volentieri un post ma per svariati motivi non ho la possibilità di commentare, quindi è sempre un segno di apprezzamento.

6) Hai mai litigato virtualmente con un altro blogger perché non condividevi i suoi punti di vista anche se ciò ha comportato la perdita di un lettore del tuo blog?

L’ho fatto una sola volta e nel blog che gestivo prima assieme ad altre due persone perchè questa blogger aveva insultato una delle mie collaboratrici: al di là della condivisione o meno del suo pensiero (in effetti non ero d’accordo sul post) non ritenevo corretto entrare in casa altrui per mancare di rispetto. Punto.

7) Ti sei mai ispirato ad altri blogger così tanto da parafrasare un loro post?

Assolutamente mai… delle volte ammiro estasiata alcuni blogs e imparo grazie alla loro bravura.

8) Cosa sei stato/a disposto/a a fare per aumentare le visite al tuo blog?

Nulla, nè ora nè mai.

9) Hai mai usato la volgarità ed il sesso nei tuoi post per aumentare il numero dei lettori?

Non rientra nel mio stile: la classe innanzitutto.

10) Ti identifichi con ciò che scrivi? Cioè quello che scrivi ti rappresenta come persona?

Sì, assolutamente: impossibile mentire, io sono un libro aperto, non so mentire e non riesco ad essere diplomatica nemmeno quando sono contrariata perchè divento una furia!

Ed ecco il secondo gruppo di domande:

1) Il tuo colore preferito.

L’arancione come il sole d’estate e il turchese come il mare della Grecia.

2) Il libro più bello.

“L’uomo che sussurrava ai cavalli” di Nicholas Evans… uno stupendo spaccato di natura!

3) La città che ami di più.

Monaco di Baviera, bella, unica ed inimitabile… un inno alla vita!

4) Il tuo fiore preferito.

Il girasole.

5) Il tuo cibo preferito.

Il gelato, a qualsiasi gusto tranne il cioccolato.

6) Il film più bello che sia mai stato girato.

“Nuovo Cinema Paradiso” di Tornatore…. pura poesia….

7) Lo scrittore e la scrittrice preferiti.

Adoro Oriana Fallaci, intelligente, dissacrante, sprezzante e vera!

8) Da 1 a 5 quanto conta avere tanti “Mi piace” sul tuo blog?

Serve? A me no…

9) Spiega la risposta data al punto precedente.

La risposta è sempre la stessa… se c’è l’intelligenza non serve.

10) Descriviti in 10 parole.

Dieci sono tante… allora…caparbia, polemica, permalosa, libera, anarchica, solare, giocosa, pensante, curiosa, estetica…. (dicono sia anche sensuale, ma siccome mi fa un po’ ridere lo metto tra parentesi.. 🙂 )

Bene, non rimane che lasciare a voi la parola e la voglia di continuare (oramai lo sapete che detesto nominare e coinvolgere chiunque)… chi si propone per primo?

DBCFCB9E800D96256F2947FD8B40B721

Annunci

4 pensieri su “Un Liebster Award… grazie Marisa!

  1. Mi piacciono le domande e soprattutto le tue risposte. Concordiamo praticamente in tutto, da Nuovo Cinema Paradiso ai famigerati liked, dall’essere sempre se stesse a fregarsene dell’audience del blog, che nasce solo dal piacere di scrivere e condividere, dall’Uomo che sussurrava ai cavalli e…alla cucina facile, economica, veloce e BUONA. Per quest’ultima…c’è una sottile differenza: tu 10 e lode, io…diciamo 8 e mezzo 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: