Sono ritornata!

Immagine 006

In questo lungo periodo alcune di voi si sono preoccupate per la mia prolungata assenza, quindi mi sembra doveroso almeno motivarla: innanzitutto mio figlio ha seriamente rischiato una bocciatura a causa di un docente che lo ha preso di mira, quindi ho fatto l’impossibile per dedicarmi a lui e cercare di aiutarlo il più possibile, anche a scapito di molte ore di permesso chieste sul lavoro e che ora mi trovo a dover recuperare in quanto il mio contratto non prevede permessi retribuiti. Da ultimo il mio portatile, già più volte riparato, ha definitivamente ceduto: contavo di acquistarlo a fine luglio, ma a mio figlio  era stato promesso un regalo per la promozione e quindi che regalo sia…. rimandando ulteriormente l’acquisto del computer perchè le mie possibilità economiche sono limitate.

Ora sto faticosamente postando per il tramite di una ciofeca di notebook la cui tastiera salta in continuazione e la cui connessione è lenta da far paura, ma stasera ho realizzato un piattino talmente veloce e saporito che non potevo non proporlo!

Immagine 002

Ingredienti:

una porzione di filetto di pollock dell’Artico

1 cucchiaio di salsa di ostriche

3 cucchiai di salsa di pesce

olio evo q.b.

una manciata di semi di sesamo

una spruzzata di vino bianco secco

Immagine 008

Procedimento:

ho riscaldato la padella con poco olio evo e ho fatto dorare, da ambedue i lati, il filetto di  pollock, ho poi versato il vino proseguendo la cottura a fuoco lento e a pentola coperta per alcuni minuti, ho successivamente aggiunto le salse e i semi di sesamo, ho atteso che il tutto si amalgami e ho impiattato.

Il risultato è stato una pietanza dal sapore orientale, come piace a me, magra e saporita; perfetto è l’accompagnamento con il riso tuttavia io ho intinto nel sughetto della rucola appena raccolta ed era deliziosa… almeno non ho esagerato con i carboidrati!

Un bacione e spero di rifarmi viva quanto prima!

Immagine 005

Immagine 009

DBCFCB9E800D96256F2947FD8B40B721

Annunci

22 pensieri su “Sono ritornata!

    • Ciao cara, sicuramente sarò più presente perché finalmente i problemi scolastici si sono risolti al meglio, anche se finchè non sarò riuscita ad acquistare un portatile nuovo non riuscirò a postare con regolarità; pensa solo che il notebook con il quale ho redatto il testo della ricetta non mi riconosce la macchina fotografica…. quindi immagina il disastro! Ho dovuto mendicare un computer solo per le foto, che però non aveva alcun programma per mettere il logo e quindi mi sono arrangiata con Picmonkey…insomma, un delirio!
      Un abbraccione! 🙂

      Mi piace

  1. Ciao Tat, bentornata, ce ne fossero di mamme come te… Il blog non si sposta e che ti segue lo fa comunque, magari senza scrivere ma una sbirciatina la da 😉 Un bel fine settimana a te e complimenti per la ricettina, semplice ma, allo stesso tempo, ricercata e raffinat ❤

    Mi piace

    • Cara Libera, è vero… alla fine chi ci tiene si collega ugualmente e talora lascia un saluto, ma proprio mi mancava la serenità per postare: è vero che sono qui per condividere qualche buona pietanza, ma di fatto il blog sono io, ci metto il cuore e quindi quando mi chiudo nelle preoccupazioni non mi riesce proprio di scrivere nulla! Ci sono anche i blog dei lamenti, questo è vero ( 🙂 ), ma non li ho mai sopportati e mai vorrei entrare a farne parte: ne seguivo qualcuno, ma in ogni post si leggevano lamentele di ogni tipo e mi sono scocciata… se c’è qualche sfogo ci sta bene perché siamo tra amiche, ma se devo leggermi ogni giorno i malanni quotidiani…no eh? Ahahah…. un po’ di gossip ci stava!
      Ora però il problema del pc rimane, ma prima devo pensare al regalo per il fanciullo promosso alla terza media, se l’è guadagnato!
      Un bacione ed un abbraccio stritoloso! ❤

      Mi piace

  2. eccoti! ben tornata cara! sei stata una mamma davvero esemplare! per il pc invece… ti parla una che lavora con un portatile che dopo 10 minuti dall’accensione diventa rovente! acquisti nuovi urgenti per tutti! 😀 ma anche io aspetto un’occasione…
    la tua ricetta del rientro è molto particolare! un po’ asiatica! 🙂 un bacio grande

    Mi piace

    • Ciao Elena, io ho sempre usato il mio glorioso Vaio rosa che, pur avendo subito parecchi interventi recenti, oramai è arrivato al classico punto in cui non vale la pena di spenderci un soldo in più e ho già adocchiato un altro Vaio perfetto per le mie esigenze, ma proprio non ho una monetina “libera” da mutui e bollette per ora… vabbè, continuo a mettere da parte come una formichina e poi sarà il regalo più bello che mi sarò fatta! Dopo la promozione di mio figlio, ovviamente…
      Un bacino!

      Mi piace

  3. Ho vissuto lo stesso periodo sei mesi fa…pc rotto e figlia in crisi. Quando i figli hanno bisogno di noi tutto il resto passa in secondo piano, ma vuoi mettere la soddisfazione quando li vedi finalmente più sereni? Nessun blog può darti tanto! Io intanto sono andata a leggermi cos’è il pollock 😉

    Mi piace

    • Lo sai bene quanto pesino le crisi dei figli: ci stai tanto male, peggio che se i problemi fossero direttamente i propri, proprio perché più che star loro accanto e sostenerli ogni giorno altro potere non hai… e vederli fallire ti strazia il cuore, anche se sai che fa parte della loro formazione e della loro crescita! Comunque ce l’abbiamo fatta, abbiamo vinto noi, squadra unita e indissolubile, perché con l’amore e la solidarietà si vince sempre!
      Hai scoperto cos’è il pollock? E’ un pesce bianco dell’Artico, quindi proveniente da mari pulitissimi, della famiglia del merluzzo, ma più delicato (il merluzzo non lo sopporto), molto economico e che si presta a varie preparazioni: di solito lo scotto al vapore per poi spadellarlo velocemente con olio, limone, vino bianco, pomodorini, capperi e olive… delizioso!
      Un abbraccio!

      Mi piace

    • Ciao carissima, finalmente mi sto rilassando… penso che potrei andare in letargo e risvegliarmi dopo ferragosto! E il mio promossissimo figliolo è talmente contento che oltre a cucinare mi dà una mano anche a ripulire la casa…. più miracolo di così!
      Un bacio!

      Mi piace

    • Ciao Ed!
      So bene che nessuno mi rincorre e che posso prendermi tutto il tempo che mi serve, ma sinceramente mi mancavate….
      La ricetta è talmente veloce e saporita che mai avrei pensato di riuscire in una cosa così particolare in cinque minuti: perfetta per chi è sempre di corsa!
      Ti abbraccio!

      Mi piace

  4. Carissima, non devi assolutamente giustificarti .. Per me sei una mamma speciale e ti immagino tra mille sacrifici mentre fai di tutto x seguire tuo figlio. Spero davv di ricevere presto buone nuove dalla scuola..
    Intanto mi gusto questo piatto, dai sapori che amo , come puoi ben immaginare! Devo solo rifornirmi di semi di sesamo 🙂
    Un abbraccio mia cara. Incrocio le dita..

    Mi piace

    • Carissima Vaty… è andata benissimo!!! E’ stato promosso, quindi i sacrifici e le fatiche sono già dimenticati, anche se ovviamente i compiti di recupero sono una valanga e si vanno a sommare a quelli ordinari…pazienza, ce ne faremo una ragione e si cercherà di lavorare con più ordine e organizzazione possibili!
      Non avevo dubbio alcuno sul fatto che il piatto ti sarebbe piaciuto e, se ti mancano i semi di sesamo, mettici del coriandolo tritato! Secondo me il sapore è perfetto, ma se ti risultasse troppo forte puoi sempre addolcire il tutto con un cucchiaino di zucchero di canna (io non l’ho messo), magari a te piace….
      Un bacione forte forte!

      Mi piace

  5. Eccoti! Appena visto che avevi pubblicato un nuovo post sono corsa qui a salutarti… e a ringraziarti, perchè sei sempre passata a trovarmi nonostante le avversità tecnologiche e il periodo non semplice che spero ora sia finito per lasciare posto a qualche spicchio di sole che meriti… ed è bello rivederti cucinare, perchè la gioia e la serenità passano anche attraverso queste cose…

    Mi piace

    • Francesca cara, che bello poterti leggere anche sulle pagine di “casa mia”: è stato un periodaccio tra guai scolastici e tecnologici… quelli scolastici oramai sono acqua passata, quelli tecnologici prima o poi troveranno riscontro, quindi tutto va (quasi) bene…c’è ancora un problema che mi dà molto pensiero, ma spero si possa risolvere al meglio…
      Intanto ho tantissima voglia di tornare in cucina, nella mente mi stanno frullando parecchie idee che vorrei mettere in pratica quanto prima (e non sono solo “passioni di fornelli”), insomma… se la serenità c’è torno a scoppiettare come prima!
      Ti abbraccio fortissimo! ❤

      Mi piace

  6. Bentornata allora! Credevo di essermi persa qualche post ed invece ti sei presa una pausa…hai fatto bene, perché la famiglia prima di tutto!
    Mai mangiato il pollock e nemmeno la salsa di ostriche…ma questo piattino mi ispira assai

    Bacioni!

    Mi piace

    • Ciao Silvia,
      altro che pausa… è un periodo in cui i guai piovono “come fossero polpette”, comunque mio figlio è stato promosso, mio padre ora sta meglio (sì, anche lui ci si è messo… 🙂 ) e per il pc vedremo di risolvere in qualche modo… nel frattempo cucino e fotografo, poi mi inventerò una soluzione per postare tutto!
      Un bacione! ❤

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: