Sablés beurre et citron… un tocco di pâtisserie parisienne

2013-12-17 21.11.47

Giornata da delirio, guai a valanghe, un nervoso folle dopo una nottata insonne…l’assoluta necessità di avere un momento di soddisfazione tutto per me, di coccole che nascono dalla morbidezza del burro, dalla delicatezza della vaniglia, dalla friabilità di una frolla… mi immagino mentre passeggio nei viottoli di Parigi, mentre siedo ad un tavolino di ferro battuto a bere un the accompagnato da questi biscottini deliziosi, mentre sfoglio un libro o disegno, io che amo disegnare quanto leggere, disegno i passanti, le coppie innamorate che si baciano lungo la Senna, disegno la vita che mi scorre davanti.

Sono al Trocadero, fisso l’enormità della Tour Eiffel, le coppie di giovani che si siedono ovunque e ridono, le coppie che, nel biancore della neve parigina, si abbracciano nei loro cappotti e passeggiano nel freddo con la torre sullo sfondo; vedo gli Champs Elysées sotto la pioggia, il selciato lucido e zuppo d’acqua che conferisce una luce quasi violacea alla sera incombente, i passanti con il trench chiuso fino al mento per proteggersi dall’umidità penetrante, con gli ombrelli che si stagliano contro il nero della notte oramai prossima.

Sono a Montmartre, in una boulangerie, e ammiro vetrine coloratissime e piene di sgargianti macarons che mettono la stessa allegria dei ritrattisti che oramai fanno parte dell’architettura bohémienne della Rive Droite, sono seduta sui gradini della Basilique du Sacré-Cœure e scatto foto, tante foto, velate di poesia e malinconia, ma ricche di vita e di dolcezza come questi petit sablés, questi dolcissimi frollini che vi offro a piene mani.

2013-12-17 21.09.47

Ingredienti:

25o g. farina

125 . burro

100 . zucchero

1 uovo

buccia grattugiata di un limone

1 pizzico di sale

Farcitura:

50 g. burro

50 g. zucchero

mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia

2013-12-17 21.09.29

Il procedimento è semplicissimo: impastare tutti gli ingredienti come per qualsiasi frolla e stenderla abbastanza grossa, ritagliare le forme desiderate e… tocco personale…timbrare ogni frollino! Infornare per 15 minuti a 180°C. a forno ventilato…. et voilà…. pronti!

Anche per la farcitura sarà sufficiente mescolare tutti gli ingredienti, meglio se con un mixer per ammorbidire il burro, e poi stenderlo al centro di un frollino, appoggiarvi l’altro e gustarsi il biscottone doppio più buono del mondo!

2013-12-17 21.09.06

2013-12-17 21.09.18

DBCFCB9E800D96256F2947FD8B40B721

Annunci

26 pensieri su “Sablés beurre et citron… un tocco di pâtisserie parisienne

  1. Che viaggio meraviglioso hai fatto! e grazie per averlo fatto fare anche a me. Ora per favore passami un paio (almeno) di questi biscotti meravigliosi però, che le coccole non bastano mai!!
    Bacioni, buona giornata

    Mi piace

  2. Magnifica quest’aria parigina che sembra uscire dal tuo post!
    I biscotti devo essere buoni (ma il burro … 😦 ), senz’altro meglio dei salati short bread inglesi. Salati in tutti i sensi: per una scatola di biscotti comprata all’aeroporto e messa male nel borsone, ho dovuto pagare 40 sterline di multa.

    Mi piace

  3. ricordo ancora la prima volta che andai a Parigi., una città meravigliosa, anche dal punto di vista gastronomico. tutte quelle vetrine davanti alle quali fermarsi incantati, quei dolci piccoli (mooolto piccoli rispetto ai nostri) e colorati, quegli accostamenti di sapori originali eppure in grado di mettere d’ accordo tutti.
    ecco, potrei cucinare pure l’ acqua calda, ma già chiamarla eau chaude la renderebbe chic. : ))
    come i tuoi sables!
    baciooo

    Mi piace

    • A me questo aspetto di Parigi è mancato: la prima volta ci sono stata in occasione di uno stage di karate e quindi facevo la “turista di corsa” tra un allenamento e l’altro, mentre la seconda volta ho dovuto privilegiare le esigenze di mio figlio (leggi: Eurodisney), quindi… altra volata!
      La prossima volta riscatterò il mio desiderio di pariginità di lusso…. perchè hai ragione tu…. lì tutto è velato da una patina di raffinatezza! 🙂
      Un bacio!

      Mi piace

  4. Sei troppo dolce Tatiana! Questa è una coccola nel vero senso della parola…

    Spero che questa notte tu possa dormire sogni più tranquilli…magari dopo aver mangiato uno di questi biscottini!

    Ti abbraccio
    Silvia

    Mi piace

    • Cara Silvia, cerco in tutti i modi di trovare delle piccole coccole che mi permettano di conservare l’aspetto ludico ed edonistico della vita, nonostante il presente difficile e faticoso, nonostante le complicazioni quotidiane…. perchè sognare è tutto, perchè “an impossible dream” (uno dei brani che amo di più in assoluto) può sempre diventare realtà!
      Un abbraccio forte forte!

      Mi piace

    • Sì Consu, è proprio un viaggio sensoriale, come spesso lo sono le mie divagazioni, perchè sono una sognatrice dei sensi, una che decolla per mondi lontani mantenendo sempre il contatto con una fisicità estrema, per me fondamentale…. e allora il viaggio è sempre permeato da profumi e sapori che lo rendono indimenticabile!
      Un abbraccio! 🙂

      Mi piace

  5. Con la fantasia si arriva ovunque e con questi biscotti ancora più in là 🙂 sono letteralmente rapita dai timbrini che hai usato per personalizzarli!!! Speravo che li avessi fotografati e comunque questi frollini sono una favola. Un bacione 🙂

    Mi piace

  6. I frollini sono delle vere chicche francesissime, come da ricetta originale, ma il burro che ho usato è “Südtiroler doc”!!!! Splendido…. il vero burro che adoro, quello che ti si scioglie in bocca lasciandoti tutto il sapore della panna! 🙂
    Un bacio!

    Mi piace

    • Benvenuta e buona giornata, visto che il fuso orario ti vede ancora davanti alla colazione… leggo che mi scrivi dal Québec, quindi tutto torna! 🙂
      Hmmmm…in effetti questi sablés non reggono proprio il confronto con le fette biscottate e sono talmente burrosi che quando ne hai mangiati un paio, se ce la fai a trattenerti, sei a posto per qualche ora!
      Un abbraccio, Tatiana

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: